Sabato, Aprile 19, 2014

Gentili Soci SIFET

Come tutti sapete  quest’anno si rinnova il Consiglio Direttivo per il quadriennio 2015-2018. Vi riporto di seguito gli impegni che siamo chiamati ad assolvere  ai fini di tale elezione.

  • Entro il 30 giugno dell'ultimo anno del mandato, l'Assemblea dei Soci è chiamata ad eleggere per referendum a domicilio il nuovo Consiglio Direttivo, che inizierà il suo mandato dal 1° gennaio dell'anno successivo. (art. 29 Statuto)
  • Entro il 30 aprile dell'anno in cui si svolgeranno le elezioni, il Consiglio Direttivo deve preparare una lista di candidati comprendente un numero di nominativi almeno uguale al doppio dei candidati da eleggere, definito in base al numero dei Soci in regola al 31 dicembre dell'anno precedente.  Per la compilazione di tale lista devono essere interpellati a scopo consultivo tutti i Presidenti delle Sezioni regolarmente costituite e si terrà conto di tutte le indicazioni pervenute per iscritto da gruppi di almeno venti Soci in regola con il versamento delle quote sociali. (art. 30 Statuto)
  • La lista dei candidati deve contenere, a fianco di ciascun nominativo, l'età del candidato, brevi cenni sull'attività che egli svolge, sulla località di residenza ed altre indicazioni atte a meglio qualificarne la personalità. (art. 31 Statuto)
  • Il Corpo elettorale è composto da tutti i Soci in regola con la quota sociale per l'anno in corso.
  • Ciascun elettore deve riportare sulla scheda le proprie preferenze, in numero uguale al numero di consiglieri da eleggere. Le schede che indicassero un numero differente di nominativi saranno annullate. La votazione è segreta. (art. 32 Statuto)
  • Le schede votate vanno inviate al Segretario entro il 31 luglio dell'anno in corso. Lo spoglio deve essere eseguito entro il 30 settembre da un collegio di scrutatori composto dal Segretario (che lo presiede) e da quattro Soci nominati dal Consiglio Direttivo.

A tal fine si invitano tutti i presidenti di Sezioni e i gruppi di soci a presentare le candidature di soci che abbiano i requisiti previsti dallo Statuto.

Le richieste devono prevenire entro il 30 aprile al seguente indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Rimango a vostra disposizione per qualsiasi chiarimento

Cordiali saluti

Giuseppina Vacca

Segretario SIFET

  • Convegno Sifet 2-4 Luglio 2014 a Torino

    Tecniche Geomatiche per il Monitoraggio

    Argomenti del convegno

    La Geomatica gioca un ruolo importante nei processi di monitoraggio di strutture, infrastrutture e ambienti naturali. In questi particolari ambiti applicativi esiste però la necessità di interagire in modo completo con gli altri specialisti che partecipano al processo di monitoraggio nel suo complesso. Questo fatto implica la necessità per il tecnico di possedere, oltre a un’ ottima conoscenze delle tecniche di misura tipiche della Geomatica, la necessaria flessibilità per adattare strumenti, tempi di esecuzione e validazione dei risultati in modo da soddisfare le richieste del monitoraggio.

    Leggi tutto